Colore capelli e irritazione: c’è una soluzione?

15/08/2023
  • #Argilla
  • #Capelli
  • #Shampoo
  • #Stress
  • #Tricologia
  • #Trattamento
  • #Scrub capelli
  • #siero lenitivo
  • #dermatite seborroica
capelli.jpg
Tingere i capelli è un’abitudine alla quale la maggior parte delle donne non può rinunciare… Come resistere a coprire  i capelli bianchi,  a creare crea riflessi sulla chioma o a  cambiare completamente il colore naturale del capello... insomma, il suo uso è molteplice,  ma a volte può succedere di avere delle reazioni inaspettate.
 
Purtroppo gli ingredienti contenuti nei colori possono provocare arrossamenti e  pruriti al cuoio capelluto e nel peggiore dei casi, irritazioni, gonfiori e microlesioni.
 
Le cause principali sono da ricercare nei componenti contenuti nelle tinte.
Il perossido di idrogeno, l’ammoniaca e soprattutto la parafenilendiamina (PPD) sono gli elementi che maggiormente provocano reazioni fastidiose. 
 
Tali sostanze possono rimuovere i lipidi protettivi o il sebo dal cuoio capelluto, lasciandolo esposto e vulnerabile ai danni causati dall’ambiente, dai prodotti per lo styling e da altri agenti irritanti.
 
Detto questo, non è necessario rinunciare del tutto al colore perché con alcuni accorgimenti si possono prevenire reazioni inaspettate.
 
Colore senza prurito? Ecco i nostri consigli! 

a. Iniziare con un cuoio capelluto sano: non usare le colorazioni per capelli prima di aver risolto i problemi al cuoio capelluto e se hai la cute secca, desquamata e pruriginosa, consigliamo di applicare lozioni lenitive e sieri idratanti per mantenere la cute morbida, equilibrata e meno soggetta a reazioni allergiche. 
Abbina il  Siero lenitivo riparatore ad azione protettiva e calmante,ideale per lenire cuti sensibili o sensibilizzate, RISANA  al siero antiossidante e riequilibrante VIVIFICA e allo scrub esfoliante PURIFICA, per trovare finalmente sollievo e avere una cute sana e idratata: ti permetteranno di proteggere il cuoio capelluto riducendo la penetrazione sottocutanea della tinta.
 
Testo/KS_Risana_Prodotto.jpg
 
b. Evitare di lavare i capelli uno o due giorni prima della colorazione, il sebo naturale aiuta a proteggere il cuoio capelluto durante la tintura Le ghiandole sebacee presenti sul cuoio capelluto, con la produzione di sebo, creano una barriera naturale che protegge la pelle dal colore. Oltre a rimuovere il sebo, con lo strofinamento, rischi di sensibilizzare troppo l’epidermide e indebolirla prima dell applicazione della tinta. 
 
Ricorda: Il risciacquo deve essere accurato e meticoloso per non lasciare nessun deposito di pigmento sulla cute che la soffocherebbe.

c. Dopo la tintura per prendersi cura del cuoio capelluto, usare uno  shampoo delicato  per lenire il cuoio capelluto. Prova il nostro COMPENSA  che, grazie all acido glicolico, esfolia e lenisce il cuoio capelluto, Inoltre, La sua texture leggera lascia i capelli morbidi, setosi e lucenti.

     d. Prima dell asciugatura,  applicare un trattamento lenitivo che contrasta il prurito, come RISANA, che  esplica un’azione filmogena e protettiva utile per contrastare le alterazioni cutanee. E’ ricco di ingredienti idratanti, come l’aloe vera e le cheratine vegetali di mais, germe di grano e soia, funge da riserva di idratazione per la pelle del cuoio capelluto. Con il postbiotico Lactobacillus ferment in formulazione, aiuta a migliorare e preservare il microbiota cutaneo e mantenere l’integrità della barriera cutanea. 
 
Se seguirai questi semplici accorgimenti, potrai preverire pruriti e irritazioni cutanee e  Proteggerai il cuoio capelluto  dall’azione aggressiva della tinta.
 
Se hai dubbi  e vorresti dei consigli da uno specialista,
Keramos Care s.r.l. Società Benefit © Riproduzione riservata
 
* Immagine scaricata da Freepick - Link di attribuzione:
https://it.freepik.com/foto-gratuito/colorazione-dei-capelli-con-pennello-sul-muro-bianco_11961094.htm?query=capelli%20e%20tinta#from_view=detail_alsolike
 

Articoli correlati

capelli.jpg
21/01/2024 Curo i miei capelli da mesi, eppure non vedo risultati!

“Curo i miei capelli da mesi, eppure non vedo risultati”. “I miei capelli non crescono più, come mai?”. “Dopo quanto tempo comincerò a vedere miglioramenti nella mia chioma?”. Sono frasi e domande...

Leggi di più
capelli.jpg
10/01/2024 Male ai capelli? Che cos'è la tricodinia e perchè capita!

La tricodinia è un dolore al cuoio capelluto protratto nel tempo. Non è una patologia clinica, ma una sensazione che sente il paziente a carico del cuoio capelluto. Questo fastidio, indolenzimento...

Leggi di più
capelli.jpg
13/12/2023 Capelli bianchi: perché compaiono?

Non è solo la nostra pelle a invecchiare, purtroppo anche la nostra chioma risente del tempo che passa. I nostri capelli, infatti, con il passare del tempo cominciano a perdere il loro colore...

Leggi di più